APERTURE DE LA YOGA SHALA 25 APRILE E 1 MAGGIO: La Yoga Shala in questi giorni festivi sarà aperta con il seguente orario: Mysore Style dalle 8,30 (con entrata fino alle 9,30) Guidata fino a Navasana ore 9,45. Chiuse le classi serali. In tutti gli altri giorni sempre aperta con orario regolare. BUON PONTE A TUTTI!

L’arrivo dell’estate e cosa l’Āyurveda consiglia

Scritto da SARA MANTIONE

L’Āyurveda è una scienza antichissima, che si basa sull’osservazione dei 5 elementi: Aria, Acqua, Terra, Fuoco ed Etere e di come si muovono dentro e fuori di noi. Sapendo come agiscono possiamo andare a riequilibrarli in caso di bisogno, portandoci quindi ad uno stato di salute ottimale.

Cambiare le nostre abitudini quotidiane con il cambiamento delle stagioni è ciò che ci mantiene continuamente connessi con la natura, di cui facciamo interamente parte come animali umani. 

Siamo ora in un delicato cambio stagionale che va dalla Primavera all’Estate, e andiamo incontro a una netta predominanza di Pitta Dosha (composto da Fuoco e Acqua) a livello atmosferico, che influenzerà necessariamente il nostro corpo e la nostra mente.

Per evitare di andare incontro a spiacevoli squilibri di Pitta, dobbiamo tenere conto di alcuni punti fondamentali nella nostra routine quotidiana e alimentare.

Dobbiamo porre una maggiore attenzione ad Agni, il nostro fuoco digestivo. Durante i mesi freddi, il nostro corpo al suo interno è più caldo e la nostra energia è in contrazione: per natura siamo più propensi a conservarci, abbiamo bisogno di più riposo e siamo meno disposti ad essere attivi. In Estate invece questa stessa energia è in espansione e quindi direzionata verso l’esterno; abbiamo più ore di luce e questo ci induce oltre a fare più cose durante la giornata, a dormire meno e può succedere così di aver bisogno di più tempo per recuperare.  Abbiamo in questo modo molta dispersione delle nostre energie e dei nostri liquidi, preziosi per mantenerci freschi, idratati e lubrificati.

Evitare di mangiare cibi piccanti, troppo salati o zuccherati e acidificanti come carni rosse, insaccati, cioccolato e alcolici, può sicuramente aiutare a tenere sotto controllo le infiammazioni interne che in questo momento possono fare capolino, oppure aggravarsi se già presenti. 

Spesso non associamo i nostri malesseri alle nostre talvolta cattive abitudini, mentre se lo riconosciamo, bastano pochi accorgimenti per avere beneficio immediato e crearne così di nuove. 

La correlazione tra le infiammazioni del nostro corpo e ciò che mangiamo è immediata. Ed è immediata anche la tipologia dei nostri pensieri che ne deriva: un corpo che è infiammato e dolente non può che attrarre pensieri di preoccupazione, frustrazione, impazienza e rabbia per la situazione, impedendoci di focalizzarci sulle cose belle che abbiamo attorno a noi.

Una persona infiammata ed accaldata andrà certamente alla ricerca di refrigerio ma l’inganno è dietro l’angolo: l’ingestione di acqua o cibi freddi, infatti, andrà solo ad assopire e indebolire Agni che è già al suo minimo visto la temperatura calda del clima estivo. Questo causa inevitabilmente ulteriore dispersione di liquidi, di calore interno e di energie; la digestione si fa più lenta e  porta ad un ulteriore accumulo di tossine.

Per tutte queste ragioni, è meglio prediligere cereali integrali, frutta fresca (lontana dai pasti), verdure fresche e proteine leggere.

Inoltre:

– Inizia la tua giornata con una doccia tiepida che ti aiuta a pulire sia il corpo grossolano che quello sottile, rinfresca e rinvigorisce i tessuti e calma i pensieri.

– Usa regolarmente olio di cocco sul cuoio capelluto per lenire il calore.

– Bevi tisane digestive utilizzando erbe come semi di Finocchio, Menta e Cardamomo.

– Consuma la colazione e il pranzo quando il sole è alto, tra le 11:00 e le 13:00.

– Stai lontano da situazioni che possono causarti stress e collera.

Oltre a questo, è buona abitudine concedersi il Pitta Abhyangam, trattamento su tutto il corpo con olio medicato per mantenere idratati e freschi testa, pelle e tessuti.

Sara

SaraSito

Sara Mantione - Esperta Operatrice Āyurveda

Puoi prenotare trattamenti āyurvedici presso La Yoga Shala con Sara, scrivili direttamente su WhatsApp +39 345 962 1830

Facebook